OESF Portal | OESF Forum | OESF Wiki | LinuxPDA | #planetgemini chat on matrix.org | #gemini-pda chat on Freenode | #zaurus and #alarmz chat on Freenode | ELSI (coming soon) | Ibiblio

IPB

Welcome Guest ( Log In | Register )

> SD partizionata ... ma ne legge metà., sgrunt!
Rahab D
post Jul 21 2018, 01:29 PM
Post #1





Group: Members
Posts: 82
Joined: 25-October 07
From: Venezia
Member No.: 20,861



Ho partizionato la sd: 160 gb in fat32 e i restanti 68 circa in ext4.
Android ha rilevato la fat32 e l'ho abilitata come memoria portatile.
Con ciò a questo punto pensavo mi chiedesse come gestire la partizione più piccola, che volevo usare come interna. Invece proprio non la vede.
Perchè?
Dovevo formattarle tutt'e due in fat 32?
Go to the top of the page
 
+Quote Post
 
Start new topic
Replies
Rahab D
post Nov 9 2019, 07:38 PM
Post #2





Group: Members
Posts: 82
Joined: 25-October 07
From: Venezia
Member No.: 20,861



Gemini sotto android lavora su ext4, ma ... solamente criptato dall'OS. huh.gif
Quindi se il terminale non è rootato, per "adottare" la sd è necessario lasciare che l'OS la formatti criptandola; sennò non la legge. Legge solo FAT32, anche se le moderne micro sd sono vendute già formattate EXfat ...
Ho capito che è un problema di diritti: se un produttore vuole, può pagare la licenza per usare exfat; probabilmente PC (come a lungo Samsung) non s'è "gravata" di questa spesa.

Se invece Gemini viene rootato, allora la situazione cambia effettivamente.

Però ora che mi ci re-interrogo, ho ancora molti dubbi: in passato m'è capitato di rootare e partizionarmi la sd in ext4 E fat32 ma poi, sbadatamente, tolsi la memoria piallandomi da solo il telefono (lo tengo ancora su una mensola a perenne monito! cool.gif ).
Go to the top of the page
 
+Quote Post

Posts in this topic


Reply to this topicStart new topic
1 User(s) are reading this topic (1 Guests and 0 Anonymous Users)
0 Members:

 



RSS Lo-Fi Version Time is now: 29th January 2020 - 12:07 PM